Azienda

IschiaGas è nata nel 2005 per portare il metano sull’isola di Ischia. L’opera, inaugurata il 14 Dicembre 2009, è costituita da una imponente condotta sottomarina che collega Bacoli a Ischia porto per una lunghezza di circa 12 Km. La rete si estende poi sull’isola per un totale 50 km di coprendo la quasi totalità del comune di Ischia. L’allacciamento alla rete gas nazionale è un’opera di portata storica paragonabile all’arrivo della corrente elettrica.

L’opera è stata possibile grazie ad un investimento di oltre 20 Milioni di Euro. L’opera ingegneristica, insieme alla nuova area marina protetta e ai futuri interventi riguardanti le fonti rinnovabili, rientra in un progetto che punta a trasformare l’isola in un esempio di salvaguardia ambientale ed ecologica, a vantaggio del turismo e dello sviluppo.

La rete sul comune di Ischia Porto è stata realizzata tra il 2006 e il 2008. A seguire sono iniziati i lavori di assemblaggio delle tubazioni sulla spiaggia. Nello stesso momento dal mare sono iniziate le operazioni di traino e posizionamento della condotta in tronconi di alcuni km di lunghezza. Calati sul fondo del mare ad una profondità di 70 metri i tronconi vengono saldati tra loro mediante l’utilizzo di una camera iperbarica. Attraverso la rete, poi, giunge sull’isola senza dover essere trasportato da mezzi di trasporto, migliorando ulteriormente l’efficienza ecologica.

Metano significa risparmio energetico e quindi economico; significa comodità e benessere; significa energia nuova alla portata di tutti, per garantire un futuro di sviluppo e per una migliore qualità della vita.

Ischia gas è una società controllata interamente da CPL CONCORDIA: un gruppo cooperativo multiutility, nato nel 1899 a Concordia sulla Secchia (MO), attivo in Italia e all'estero con 1500 addetti e oltre 50 società. Ambiti di intervento sono la gestione calore (global service e facility management); distribuzione e vendita gas metano e gpl; sviluppo e applicazione di sistemi cogenerazione, trigenerazione e fonti rinnovabili; costruzione e gestione reti gas metano, gpl acqua ed energia elettrica; ICT e building automation.

Gli obiettivi di Ischiagas sono scritti nella missione di CPL CONCORDIA: dare sicurezza, valorizzare il lavoro delle persone e il territorio, tenendo conto delle sue peculiarità e divenendo patrimonio per esso. Ischiagas vuole essere sinonimo di serietà, coerenza e professionalità. Questi i cardini del nostro operare:

  • Rispondere ai bisogni (energetici) di cittadini e imprese
  • Sostenere lo sviluppo economico dell’isola
  • Fornire la massima qualità del servizio
  • Trasformare l’isola in un esempio di salvaguardia ambientale ed ecologica, a vantaggio del turismo e dello sviluppo.

La rete gas

Il progetto, costato quasi 24 Milioni di Euro e terminato in tre anni, ha consentito di realizzare 45 km di reti terrestri e 13 km di condotte sottomarine collocate ad una profondità fino a 72 metri sotto il livello del mare. Saranno oltre 85Mila gli utenti dell’isola serviti dal gasdotto, considerando anche gli altri cinque comuni ischitani che potranno avviare la costruzione delle reti gas nei rispettivi territori. Gli studi realizzati nel corso della costruzione del gasdotto hanno dimostrato che le emissioni di CO2 in atmosfera, grazie al nuovo impianto, si ridurranno del 38%, per la progressiva eliminazione dei trasporti di carburanti (gasolio e GPL).

<<Il metanodotto di Ischia - sottolinea Roberto Casari, Presidente di CPL Concordia Group - è una pietra miliare nello sviluppo dell’isola, perché unisce il risparmio economico del metano alla tutela dell’ambiente marino e terrestre di Ischia, vero patrimonio del turismo italiano>>.

Il prossimo obiettivo di CPL Concordia Group è il project financing da 22 Milioni di Euro per la costruzione del metanodotto dell’isola Procida, un altro paradiso naturale da tutelare.

Per ulteriori dettagli sulla rete gas metano, scarica il pdf sottostante.

LINK TO ISCHIA

Link to Ischia è il documentario dello svolgimento dei lavori per la costruzione del metanodotto sottomarino per il trasporto e la distribuzione del gas naturale sull'isola di Ischia.

Un ambizioso progetto realizzato a favore di oltre 18.000 utenti potenziali su 5 comuni isolani, serviti da 39 km di rete urbana e quasi 13 km di condotte sottomarine.

Progresso e benessere si misurano anche dalle infrastrutture energetiche a servizio del territorio: il nuovo metanodotto sottomarino che collega Ischia alla terraferma ne è la testimonianza. Per tutti la rete gas metano significa comfort, convenienza, migliore qualità della vita. CPL CONCORDIA Group, nel pieno rispetto dell’ambiente, ha realizzato un’altra importante opera per il futuro del nostro Paese; ora ISCHIAGAS può fornire l’energia a tutti i suoi clienti.

 

IL modello organizzativo ai sensi della Legge 231

Il Modello di organizzazione, gestione e controllo, ai sensi del d.lgs. n. 231/2001, è l’insieme delle regole e delle procedure organizzative che l’ente adotta su base volontaria al fine di prevenire la commissione dei reati. Perché sia efficace tale documento deve essere strettamente studiato per ciascun ente, attraverso una disamina dell’organizzazione aziendale e delle responsabilità correlate, al fine di identificare quali aree di rischio dei reati presupposto sussistano.

Parte integrante del Modello di Organizzazione e gestione è Il Codice Etico, che rappresenta una vera e propria Carta Costituzionale per l’ente e affianca sempre il Modello di organizzazione, gestione e controllo. 

Il Codice Etico è un documento aziendale volto a individuare diritti, doveri e responsabilità dell’ente e mira a promuovere o vietare alcuni comportamenti che, seppur leciti sotto il profilo normativo, non corrispondano all’etica e ai valori cui l’impresa si ispira nell’esercizio delle proprie attività.

 

Sistema di qualificazione dei fornitori

ISCHIAGAS Srl  con sede legale in Concordia Sulla Secchia (MO) via A. Grandi n. 39 tel. 0535/616111 – Fax 0535/616300 intende avviare le procedure ad evidenza pubblica per gli affidamenti dei contratti relativi ai lavori di:

  • costruzione di reti gas, allacciamenti interrati e pronto intervento;
  • realizzazione di allacciamenti aerei

relativi ai territori Comunali di cui la società è titolare della concessione di costruzione e gestione della rete di distribuzione gas.
Tali procedure, gestite direttamente dalla società, prevedono l'iscrizione all'Albo fornitori di CPL CONCORDIA, iscrizione subordinata al possesso dei requisiti di qualificazione e di capacità economico-finanziaria e di capacità tecnico-organizzativa specificati nell’avviso.
La domanda di iscrizione può essere presentata da parte delle imprese interessate in qualsiasi momento.
Sono ammessi all'iscrizione i soggetti di cui all'art. 45, del D.Lgs n. 50/2016 e s.m.i.
Per i requisiti di qualificazione e per fare domanda di iscrizione all'Albo, scaricare i files cliccando qui